Nata a Alessandria nel 1962, Manuela Gandini vive e lavora a Milano. Nel 1988 si laurea in Scienze dell'Informazione e lavora per anni per aziende dell'Information Tecnology. Nel frattempo coltiva una passione privata per i gioielli, la sviluppa e la trasforma in un brand. Nel 2004 nasce MANUGANDA e la sua prima collezione firmata. Dal 2005 partecipa a mostre e fiere di settore in Italia e all'estero. I suoi lavori sono esplorazioni della forma e si contraddistinguono per la contemporaneitÓ dello stile e per la pulita combinazione di materiali, colori e finiture. Seguendo un suo percorso di ricerca si avvicina a materiali non frequentemente utilizzati in gioielleria, tipo la gomma e l'alluminio, e approfondisce la conoscenza nella modellazione 3D e in varie tecniche di produzione quali la, fusione a cera persa, la prototipazione rapida, il taglio chimico e ad acqua, lo stampaggio del metallo. L'obiettivo del suo lavoro Ŕ la realizzazione di gioielli che vivano in armonia con chi li indossa al di lÓ dell'influenza del tempo e delle mode.
Stefano Alinari
Bodyfurnitures
Marco Borghesi
Fabio Bortolani
Carolina Cecchin
Mimmo Di Cesare
Petr Dvorak
Fausto Maria Franchi
Sarah Herriot
Iro Kaskani
Krisoviro
Stefania Lucchetta
Manuganda
Claudio Mariani
MiES
Pampaloni 1902
Karl Heinz Reister
San Lorenzo Silver
Gianluca Staffolani
Takirai Design
Daniela Bensason
Alberto Zorzi
Francesca Corradini
Jacqueline Ryan
Marina Calamai
MiES « 2006-2012 ľ PI 03090640362
Bold
galleriamies020006.jpg galleriamies020005.jpg galleriamies020004.jpg galleriamies020003.jpg galleriamies020002.jpg galleriamies020001.jpg
AQA . conteporary opals