MiES ® 2006-2012 – PI 03090640362
Una classicità preziosa
La classicità preziosa del gioiello di Marco Borghesi si appoggia sulla lunga storia dall’antichità fino ai tempi moderni.
Sempre fedele alla natura noblie della materia preziosa, la considera come anima dell’oggetto, e comunque trasformandola in un linguaggio estetico che rivela la ampia conoscenza di tutto ciò che è successo nell’arte e nell’arte applicata internazionale del novecento.
Nelle sue opere si vede il soffio del passato e nello stesso momento la sperimentazione e l’innovazione di un coraggioso maestro nel suo continuo lavoro di espressione tra tradizione e futuro.
I gioielli di Marco Borghesi riflettono un grande rispetto per la sostanza dell’oro, delle pietre e perle, e manifestano un’idea fondamentale: l’idea della composizione, anzi di una costruzione complessa di elementi armonici.
Piani e lamine si sovrappongono e si intrecciano, si incontrano e si uniscono, decorati con perle singole o sistemate in accumulazioni seducenti, pietre preziose e graziose, insoliti nella loro collocazione, sempre dimostrando una convinzione profonda dell’autore: la bellezza.
Mai la bellezza convenzionale, noiosa, liscia e truccata, ma invece una bellezza consapevole, matura, narrativa, meditata e piena di un’attenta osservazione per la vita.
L’autore non esita di aprire il ventaglio di effetti e colori, per esempio, tramite la combinazione dell’oro col ferro o manipolando e rompendo le superfici delicatamente con interventi raffinati.
Stefano Alinari
Bodyfurnitures
Marco Borghesi
Fabio Bortolani
Carolina Cecchin
Mimmo Di Cesare
Petr Dvorak
Fausto Maria Franchi
Sarah Herriot
Iro Kaskani
Krisoviro
Stefania Lucchetta
Manuganda
Claudio Mariani
MiES
Pampaloni 1902
Karl Heinz Reister
San Lorenzo Silver
Gianluca Staffolani
Takirai Design
Daniela Bensason
Alberto Zorzi
Francesca Corradini
Jacqueline Ryan
Marina Calamai
galleriamies010006.jpg galleriamies010005.jpg galleriamies010004.jpg galleriamies010003.jpg galleriamies010002.jpg galleriamies010001.jpg
AQA . conteporary opals